Günther Kofler
Günther Kofler
Home > informare > News > Günther Kofler

Piacere di conoscerla!

Cari ospiti,
cari amici del vigilius,

mi chiamo Günther Kofler, sono il nuovo direttore del vigilius mountain resort e non vedo l’ora di potervi conoscere personalmente. Ho scritto qualche riga per voi qui in seguito.
Vi aspetto al vigilius, a presto!

 

"Sono passati sette mesi da quando, alla fine di maggio dell’anno scorso, in un giorno caldo e soleggiato, salii nella funivia di Monte San Vigilio per sostenere un primo colloquio di lavoro con la signora Tessaro e la signora Ladurner. Conoscevo già il vigilius, qualche anno prima avevo apprezzato un’eccellente cena al Ristorante 1500, ero contento di ritornare in quel luogo di grande bellezza.

Ricordo che ero un po’ nervoso quando, quella mattina, mi misi in macchina per recarmi a Lana: ero preparato adeguatamente al colloquio? Sarei stato in grado di rispondere a tutte le domande? E davvero sarei stato disposto a salire ogni giorno sul Monte San Vigilio per raggiungere il mio posto di lavoro? Bastò che la funivia si mettesse in movimento verso l’alto e subito mi lasciai alle spalle quel turbine di pensieri. Da quel momento in poi la mia attenzione fu assorbita dal magnifico panorama che andava estendendosi davanti ai miei occhi e che, più la cabina saliva, più diventava suggestivo e imponente. La vista su Merano e la val Passiria, quella sulla valle dell’Adige verso Bolzano, tutt’intorno le montagne del gruppo Tessa e del Monzoccolo e in lontananza i massicci delle Dolomiti: quella vista panoramica su un paesaggio montano e di fondovalle così variegato era semplicemente meravigliosa.

All’hotel l’accoglienza della signora Tessaro e della signora Ladurner fu così cordiale che mi sentii subito a mio agio. Il colloquio fu intenso e mirato, parlammo di molte cose, di alcune discutemmo a lungo… E tuttavia, grazie alla bella atmosfera che regnava lassù, l’intera situazione mi appariva quasi come una chiacchierata tra amici. Così il tempo volò e, neanche due ore dopo, soddisfatto di quel primo incontro, ripresi la funivia per ritornare a Lana.

Qualche settimana e alcuni colloqui più tardi, le cose furono chiare: a metà settembre avrei iniziato il mio nuovo lavoro come direttore del vigilius mountain resort.

Dopo varie esperienze del settore alberghiero di lusso in Alto Adige e alcuni emozionanti anni di lavoro in uno dei più begli Stati insulari del mondo, sono ora molto felice di assumere la direzione del vigilius. Non è soltanto la stupenda location dell’hotel in mezzo alla natura, o la sua posizione appartata e la sua quiete a rendere così speciale questo posto… No, sono soprattutto le persone – il proprietario, i nostri collaboratori e voi, i nostri cari ospiti – a conferire al vigilius il suo charme inconfondibile e creare al suo interno un’atmosfera di benessere e calore.

Per questo non vedo l’ora di potervi accogliere di nuovo al vigilius.

Dal 1° aprile 2021 saremo di nuovo aperti per voi, per far sì le vostre vacanze in Alto Adige diventino i giorni più belli dell’anno.

Vi auguro di stare bene, in salute, e vi aspetto."

Günther Kofler

 

"… ah, un’ultima cosa: come quel giorno del maggio scorso, ancora oggi durante i miei otto minuti quotidiani  di risalita in funivia sul Monte San Vigilio non smetto di provare stupore di fronte al paesaggio, una vista da togliere il fiato, con la natura e i suoi colori che mutano a ogni stagione.

Mi piacerebbe se anche voi poteste provare queste emozioni: salite a bordo della funivia del Monte San Vigilio, lasciatevi alle spalle la quotidianità e godetevi giorni benefici e rigeneranti al vigilius."

di piú
il vigilius si prende una pausa

Cari ospiti,

grazie per i tanti meravigliosi momenti che abbiamo vissuto con voi. Il team del vigilius è in buona salute e non vediamo l'ora di accogliervi nuovamente dal 01.04.2021.

Nel frattempo, siamo lieti di essere disponibili dal lunedì al venerdì dalle 09:00 alle 16:30 telefonicamente al numero 0039 0473 556600.
Oppure potete inviarci una e-mail in qualsiasi momento a info@vigilius.it.

Calorosi saluti da 1500 metri,
il team vigilius

Questo sito utilizza cookie di profilazione di terze parti per inviarti pubblicità orientata alle tue preferenze. Se vuoi saperne di più o negare il consenso, clicca qui. Se accedi a un qualunque elemento tranne che al link sopra indicato, acconsenti automaticamente all’uso dei cookie.
OK